Guida completa su pubblicità online nel 2021

Digital Advertising: Definizione, gli interessi, il funzionamento

Trova la mia agenzia

Ci vogliono 3 min. 100% gratuito1

HomePubblicità online

Il boom di internet rende la pubblicità digitale un must. Secondo uno studio di Digital report, ci saranno più di 4,54 miliardi di utenti Internet nel 2018, la metà dei quali passerà la maggior parte del suo tempo su un motore di ricerca. Questa è una vera manna che permette di raggiungere milioni di nuove prospettive.

Volete approfittarne? Ma non sapete a chi rivolgervi?

Sortlist aiuta le aziende che cercano un'agenzia specializzata in e-marketing. Vi aiutiamo a scegliere tra un'ampia selezione di fornitori. Parlaci del tuo progetto, ti troveremo un'agenzia digitale che soddisfi le tue aspettative. È veloce e 100% gratuito.

Cos'è la pubblicità digitale?

La pubblicità digitale è un'azione di marketing che consiste nel promuovere una marca, un prodotto o un servizio su Internet. Utilizza terminali digitali come computer, smartphone e tablet per raggiungere gli utenti di Internet e della telefonia mobile. Per esempio, un marketer usa vari canali digitali per trasmettere annunci promozionali. Invece di giornali, riviste o cartelloni, le pubblicità sono visibili sui motori di ricerca e sulle reti sociali.

Panoramica dei tipi di e-pub

Per la pubblicità online e mobile, gli inserzionisti possono scegliere tra diverse possibilità. Anche se Google e Facebook sembrano catturare una parte significativa delle entrate pubblicitarie, ci sono una miriade di soluzioni per ottenere visibilità su Internet. Diamo un'occhiata ai formati più comuni.

Ricerca o ASP

La ricerca o SEA (Search Engine Advertising) consiste nel comprare parole chiave per apparire nei primi risultati dei motori di ricerca. Il link al sito web è poi preceduto dalla parola "annuncio". Stiamo parlando di link commerciali e di referenziamento a pagamento. Questa strategia è principalmente impiegata nell'e-business. La ricerca è apprezzata per il fatto che dà la possibilità di personalizzare l'annuncio. Infatti, è possibile aggiungere informazioni aggiuntive sull'annuncio: indirizzo, numero di telefono, prezzo, ecc...

In Google, la ricerca si fa su un'interfaccia chiamata Google Adwords. Questa piattaforma di referenziamento a pagamento offre agli inserzionisti un sistema di offerta di parole chiave. Così, l'inserzionista definisce un costo per clic o CPC che paga alla rete pubblicitaria di Google ogni volta che un utente clicca sul suo annuncio.

Il vantaggio di Google Ads è che si rivolge a persone che sono già interessate all'offerta proposta dalla tua azienda. In effetti, questi utenti di Internet stanno cercando un bisogno che il tuo annuncio potrebbe risolvere.

Contrariamente al referenziamento naturale, la ricerca è particolarmente interessante per lanciare campagne pubblicitarie su un periodo di tempo limitato.

Pubblicità sul display

La pubblicità display è un insieme di elementi grafici che vengono visualizzati su siti web, blog e applicazioni mobili. I display possono essere banner, pop-up, un video che rimanda al sito web dell'inserzionista. Il Display è interessante per creare traffico durante un periodo speciale o per comunicare un messaggio forte. Potete scegliere tra due modi di visualizzare un display. O si lascia che Google lo visualizzi sui suoi siti partner il cui contenuto è coerente con l'offerta. O scegliete voi stessi le pagine su cui apparirà. Molti editori monetizzano i loro siti web commercializzando spazi pubblicitari dedicati ai display. Puoi entrare in contatto diretto con loro.

Negli ultimi anni, il mercato del display è stato segnato dal boom della programmatica. Questa tecnologia automatizza l'acquisto di spazi pubblicitari. Per fare questo, il programmatic display si riferisce ai dati che permettono agli inserzionisti di indirizzare un pubblico pertinente al momento giusto.

La pubblicità programmatica si divide in due categorie: la classica visualizzazione programmatica e il Real Time Biddind o RTB. Il programmatic display consiste nel prenotare spazi pubblicitari in anticipo a un prezzo fisso. L'RTB, da parte sua, si basa su un sistema di aste in tempo reale. Lo spazio pubblicitario per i display va poi ai migliori offerenti.

Gli annunci sui social media

I Social Media Ads trasmettono annunci sui social network come Facebook, Twitter o LinkedIn. Queste piattaforme utilizzano i dati degli utenti di Internet per definire i criteri di targeting: sesso, età, situazione familiare, luogo di residenza, professione, reddito, interessi... Questo permette agli inserzionisti di rivolgersi a un pubblico estremamente preciso.

Retargeting

Il retargeting mostra un messaggio di incentivo a una persona che ha visitato il sito web ma che è andata via senza fare un acquisto. Questa pratica è possibile grazie ai cookies e alle tecnologie di tracciamento e memorizzazione dei dati di navigazione. Questo retargeting avviene principalmente quando il visitatore ha visualizzato una pagina di prodotto, si è informato su un comparatore o ha riempito un carrello. L'idea è di ricordare al visitatore l'esistenza di un prodotto per convertirlo in un cliente. È una strategia digitale ampiamente utilizzata nell'e-business.

Il retargeting è anche una tecnica di marketing digitale ampiamente utilizzata per offrire prodotti complementari. Ha il vantaggio di trasmettere pubblicità mirata a un pubblico già interessato ai prodotti. Il tasso di conversione sarà quindi più alto.

Pubblicità nativa

La pubblicità nativa è una pratica pubblicitaria digitale che si adatta perfettamente al contenuto e alla forma di un sito web. È integrato nel cuore del contenuto che tratta lo stesso argomento. Come un camaleonte, si fonde con l'arredamento in modo da non disturbare l'esperienza dell'utente come nel caso del display, considerato troppo invadente.

Sul social network Facebook, la pubblicità nativa prende la forma di un post con la menzione "link sponsorizzato". Su un blog, apparirà come un post con il tag "pubblicità", mentre su un sito di notizie, sarà un articolo sponsorizzato.

Questa pubblicità personalizzata piace agli inserzionisti perché risponde agli interessi del pubblico di riferimento. Genera più della metà dei clic che si possono ottenere nel SEO organico. Uno studio condotto da Oath, l'entità che fonde Yahoo e AOL, prevede che la pubblicità nativa crescerà del 167% nell'anno 2020.

Affiliazione

L'affiliazione è un approccio di marketing molto semplice. Il proprietario di un sito web, chiamato "affiliato", inserisce nella sua pagina un link o un display che si riferisce all'offerta dell'inserzionista. In cambio, riceve una commissione ogni volta che un visitatore clicca sul link o fa un acquisto. Da parte sua, l'inserzionista approfitta del flusso di visitatori dell'affiliato per trovare un nuovo pubblico.

Influenzare il marketing

L'influencer marketing è una vera leva per ottenere visibilità. Infatti, è molto popolare tra le imprese. Uno studio condotto da Influencer Marketing Benchmark Report evidenzia un aumento dei suoi ricavi globali a 6,5 miliardi di dollari nel 2019.

L'influencer è l'attore principale di questa pubblicità sul web. Ha il rispetto e la fiducia del pubblico e diventa una forza di proposta per il suo pubblico. Utilizza una varietà di tecniche per presentare un marchio, tra cui product placement, buzz, unboxing, concorsi, inviti ad eventi, video buzz, web series, ecc.

Gli influenzatori possono essere celebrità del cinema, dello sport o della musica. Hanno milioni di fan che i marchi possono utilizzare per aumentare le vendite. D'altra parte, chiamare un famoso influencer richiede un grande budget. Oltre alle star, ci sono anche macro e micro-influencer che hanno da decine di migliaia a milioni di seguaci su Facebook o Twitter. I nano-influencer, d'altra parte, hanno una piccola comunità riunita da una passione condivisa. Questo promette un forte impegno da parte degli obiettivi. Questa categoria di influencer è ideale per lavorare in un mercato di nicchia.

Secondo uno studio realizzato nel 2019, la pubblicità su internet cresce del 12% e cannibalizza 5,86 miliardi di euro. Questa è la prova che i marketer si stanno muovendo sempre più verso questa tendenza, quindi perché non voi?

Perché fare pubblicità online?

Ci sono varie ragioni per l'uso di internet e della pubblicità mobile, tra cui :

  • per generare lead qualificati
  • guadagnare notorietà
  • aumentare la quota di mercato
  • promuovere
  • indurre un acquisto
  • ecc

Ma ciò che spinge le marche a scegliere questo tipo di comunicazione di marketing è la gamma dei suoi vantaggi. Optando per la pubblicità digitale, si adotta una strategia che aiuta a raggiungere il risultato desiderato.

Targeting preciso

Con un annuncio, sei sicuro di raggiungere le persone che sono veramente interessate ai tuoi prodotti e servizi. Grazie alle tecnologie di tracciamento che permettono di raccogliere dati di targeting, i tuoi annunci si concentrano solo sugli utenti di Internet che sono di interesse per la tua azienda. E vengono consegnati al momento giusto, aumentando le possibilità di ottenere risultati migliori.

Una campagna misurabile

Quando si investe in campagne pubblicitarie, è legittimo voler seguire le proprie iniziative pubblicitarie. Affittando un cartellone sulla strada o spendendo in annunci televisivi o radiofonici, è difficile sapere esattamente quale impatto avrà la tua strategia. D'altra parte, è possibile monitorare e misurare i vostri sforzi pubblicitari sul web. Le piattaforme pubblicitarie online forniscono strumenti di reporting per avere una visione d'insieme dei risultati della tua campagna di e-advertising.

Inoltre, quando trasmetti un annuncio attraverso i canali digitali, vedrai i risultati immediatamente. Non appena le campagne vengono lanciate, comincerete a ricevere clic, telefonate e persino ordini senza indugio.

Pubblicità digitale per ogni budget

La pubblicità digitale si adatta a qualsiasi budget. Che siate una piccola o grande azienda, questo tipo di pubblicità fa per voi. A differenza della pubblicità tradizionale, la pubblicità online non richiede un grande investimento per essere lanciata. L'inserzionista decide quanto spendere per i suoi annunci. Inoltre, alcune piattaforme pubblicitarie offrono un metodo di pagamento PPC o pay per click. In questo modo, si paga solo quando c'è un risultato.

E multi-opzione e pubblicità personalizzata

La cosa interessante del marketing digitale è che hai un numero infinito di scelte. È possibile scegliere tra vari terminali: computer, telefoni cellulari, tablet. Puoi mostrare i tuoi annunci sui siti web, sui motori di ricerca come Google e Bing, sui social network come Facebook, Twitter o Instagram, o su Youtube. Puoi creare un banner o un display con immagine e video. Inoltre, puoi raffinare il tuo pubblico con opzioni avanzate di targeting.

Traffico qualificato gratuito

Vedendo un annuncio online su Facebook, Twitter e altre reti sociali, un utente di Internet può commentare, mettere "mi piace" o condividere la pubblicazione. Questo incoraggerà i suoi amici a fare lo stesso. Il risultato: la creazione di traffico organico, qualificato e gratuito.

Risparmia tempo accedendo alla lista delle migliori agenzie di pubblicità digitale della tua regione.

Come fa un'agenzia a preparare una campagna pubblicitaria?

Un'agenzia pubblicitaria web è un partner chiave nella trasformazione digitale della tua comunicazione.

Lo sviluppo di una pubblicità digitale è diverso da quello di una pubblicità tradizionale. Una pubblicità di successo è progettata per attirare l'attenzione di un gruppo target specifico e convincerlo ad agire. Per fare questo, deve essere implementato secondo un approccio ben definito.

Conoscere i propri obiettivi

Prima di lanciare una pubblicità digitale, devi avere in mente l'obiettivo che vuoi raggiungere. Vuoi guadagnare "Mi piace", essere in prima linea nei risultati di Google, convertire potenziali clienti, promuovere un nuovo prodotto, ottenere risposte alle e-mail? Le tue azioni di marketing digitale dipenderanno dal tuo obiettivo principale.

Determinare il mercato di destinazione

Su internet, non è possibile rivolgersi a tutti. Ecco perché devi chiederti: chi potrebbe essere interessato ai tuoi servizi? Per rispondere a queste domande, l'agenzia può realizzare un sondaggio o consultare le statistiche del tuo sito web o applicazione mobile per vedere il tipo di persone che lo visitano.

D'altra parte, può anche riferirsi all'obiettivo dei concorrenti sul mercato. Tuttavia, non dovresti limitarti solo ai loro obiettivi. L'ideale è posizionarsi in una nicchia di mercato che gli sfugge. Per definire correttamente il mercato di destinazione, la creazione di un personaggio acquirente potrebbe aiutare. Immagina il tuo personaggio descrivendo il suo profilo in dettaglio: età, profilo, interessi, ecc.

Scegliere i canali

Nel marketing digitale, si può scegliere tra una moltitudine di media. Gli annunci di Google sono favoriti dai commercianti a causa della sua efficacia nel posizionare i siti web aziendali in cima ai risultati di ricerca. Anche gli annunci display sui social network e i video su Youtube sono molto popolari. D'altra parte, la pubblicità digitale via e-mail è spesso trascurata dalle aziende. Tuttavia, è anche una strategia migliore per comunicare il vostro marchio.

Una combinazione dei diversi canali può essere interessante per implementare una solida strategia di comunicazione. Tuttavia, i media in cui il target è fortemente presente dovrebbero essere favoriti.

Creare un annuncio potente

Il successo di una pubblicità online dipende dal potere persuasivo dell'annuncio. Per essere più convincente, deve evidenziare i benefici dei vostri prodotti. Inoltre, la pubblicità digitale deve fare impressione. In video, testo o immagine, sarebbe molto più efficace se titillasse la sensibilità del pubblico. Alcuni inserzionisti contano anche sulla creazione di un video buzz per aumentare le interazioni su Facebook.

Anche se è possibile impostare la propria pubblicità digitale, è un compito che richiede tempo e competenze. Quindi pensate ad assumere un professionista per avere successo nel marketing digitale.

Come scegliere un'agenzia di pubblicità digitale?

Nel mercato digitale, le agenzie pubblicitarie online stanno fiorendo come funghi al punto che è difficile orientarsi. Tuttavia, dovete scegliere quello che sarà in grado di soddisfare i vostri obiettivi. Questi pochi criteri vi aiuteranno a fare la vostra scelta.

L'esperienza del professionista della pubblicità digitale

L'esperienza di un'agenzia è una garanzia di successo. Non si tratta di contare i suoi anni di esperienza nel settore, ma piuttosto il tipo e il numero di progetti già completati.

Dopo aver risposto alle nostre domande, ti forniamo una lista di agenzie digitali nella tua zona. Potete consultare il profilo e i risultati di ciascuno sul nostro sito web.

La sua competenza

Le agenzie di comunicazione digitale abbracciano una varietà di servizi. Mentre alcuni sono generalisti, altri sono specializzati in un ramo particolare: creazione di testi, immagini o video per display, annunci sui social media, adwords, ecc.

Sta a voi scegliere quello che risponde meglio alle vostre aspettative. In ogni caso, un'agenzia deve essere professionale e avere un'ampia conoscenza in materia. Inoltre, dato che ha l'immagine della vostra azienda nelle sue mani, è preferibile che la sua visione corrisponda perfettamente alla vostra.

Sul nostro sito web, abbiamo stabilito un sistema di valutazione per le nostre agenzie in modo da avere un'idea del livello di soddisfazione dei loro clienti.

Capire il brief

Avete informato diverse agenzie? Ora valutate la loro reattività in termini di tempo di risposta. In generale, una buona agenzia vi risponderà prima della scadenza. Inoltre, sarete in grado di giudicare la loro comprensione dei vostri bisogni dalle prime righe di risposta.

In questa fase, favorire gli scambi. Un fornitore di servizi professionale non si accontenta di rispondere semplicemente alle vostre specifiche. Cercherà di approfondire i vostri bisogni. Una buona agenzia di marketing digitale è prima di tutto un consulente e non un semplice esecutore.

Tariffa

Molto spesso, le aziende scelgono il fornitore di servizi più economico per ragioni di economia. Eppure la soddisfazione non c'è. Altri optano per il più costoso per ragioni di sicurezza, anche se questo non è necessariamente una garanzia di qualità. Qui, l'obiettivo è trovare un prezzo che sia coerente con il progetto e il livello di coinvolgimento del fornitore di servizi.

Per fare questo, non esitate a chiedere preventivi alle nostre agenzie.

Come misurare i risultati?

Se decidi di passare al digitale, devi conoscere gli indicatori chiave di performance che valutano il successo della tua campagna pubblicitaria. Servono anche ad anticipare le strategie future.

Costo per azione, per clic o per impressione

Un annuncio online viene addebitato in tre modi:

  • costo per clic, dove l'inserzionista paga per ogni clic su un display, un banner o un video.
  • il costo per impressione che viene pagato per ogni banner, video e display visualizzato
  • il costo per azione in cui l'inserzionista paga per ogni azione eseguita come l'aggiunta di un "Mi piace" a una pagina Facebook, la visualizzazione di un video, l'installazione di un'applicazione mobile o il clic su un banner.

Conversione

La conversione si riferisce a un'azione specifica che vuoi incoraggiare con la tua strategia di marketing digitale. Può essere il download di un'applicazione mobile, un acquisto, la partecipazione a un webinar, una registrazione, la compilazione di un modulo, la visione di un video, la risposta a un sondaggio di soddisfazione...

Misurare le conversioni ottenute con la tua pubblicità ti permette di avere un'idea del successo della tua campagna di comunicazione. Optando per gli annunci CPA, è possibile monitorare facilmente le conversioni.

Il tasso di clic

Il tasso di clic è il rapporto tra il numero di utenti Internet che hanno visto l'annuncio e il numero di visitatori che hanno cliccato sull'annuncio. Questo indicatore è chiamato CTR. Così, se 5 persone hanno cliccato sull'annuncio visualizzato 1000 volte, il CTR è dello 0,5%.

L'aumento del tasso di clic prova il successo di una campagna pubblicitaria su Internet. Questo riduce i costi della pubblicità.

Fonti di traffico

È importante conoscere l'origine del traffico per sapere quale strategia funziona meglio e per riprenderlo. Per questo, è necessario utilizzare i parametri UTM negli URL. Queste caratteristiche sono utilizzate per tracciare il numero di visitatori e identificare gli annunci più efficaci. Le fonti di traffico possono essere identificate nel rapporto di Google Analytics se si adotta una campagna su Google.

Lasciando che le agenzie partner di Sortlist lavorino con voi, potete essere certi di ottenere risultati migliori dalle vostre campagne di marketing digitale.

Alcune realizzazioni che potrebbe ispirarti

Una deliziosa selezione delle ultime creazioni delle nostre agenzie

03002427578 , SMS Marketing , Digital Marketing
03002427578 , SMS Marketing , Digital MarketingDa Digital Marketing Pakistan , Branded SMS , SMS Marketing , Social Media Marketing , Email Marketing , SEO , SEM , PPC , Facebook Marketing , Twitter , Linkedin , Karachi , Lahore , Islamabad , MultanMarketing & Pubblicità
0 MINUTES ON STAGE
0 MINUTES ON STAGEDa ObilityBevande
+100 000€ de Réservations Séminaires - Réunions
+100 000€ de Réservations Séminaires - RéunionsDa Optimize 360 Agence de RéférencementViaggi & tempo libero
10.000 conversiones, en un año, con Google Ads
10.000 conversiones, en un año, con Google AdsDa Daimako - Agencia SEOSettore bancario & finanziario
10.000 conversiones, en un año, con Google Ads
10.000 conversiones, en un año, con Google AdsDa Daimako - Agencia SEOSettore bancario & finanziario
iMeelZ Mejores Blogs de Marketing Digital (IEBS)
iMeelZ Mejores Blogs de Marketing Digital (IEBS)Da iMeelZEducazione

Migliaia di aziende utilizzano Sortlist

Coca colaBlizzardBoschDunlopUnicefSamsungEstee lauderWwfBbcPanasonicGsk

Altri argomenti che potrebbero interessarti

InnovazioneConsulenza datiGamingEventoSEOE-mailing3DE-CommerceSocial MediaApplicazione webGraphic DesignMotion DesignFilmStrategia digitaleErgonomia (UX/UI)Strategia di contenutoPubblicitàFotografiaBranding & PosizionamentoCreazione di siti webApplicazione MobileCopywritingPubbliche Relazioni (PR)Web analytics/Big dataMedia Planning

Scopri le migliori Pubblicità online agenzie in Italia

Non c'è niente di peggio che non trovare quello che ti serve. Questo non succederà su Sortlist. Dalle grandi città ai piccoli paesi, abbiamo più di 80.000 agenzie in tutto il mondo.

Vedi Pubblicità online agenzie

Lavori in un'agenzia?

Unisciti alla più grande comunità di esperti

Unisciti a noi ora
Iscriviti a Sortlist come agenzia
Eccellente
Basato su recensioniTrustpilot

Domande frequenti

Come avviene il pagamento tra me, l'agenzia di pubblicità digitale e Sortlist?

Chiedere a Sortlist di trovarti un'agenzia digitale è 100% gratuito. Inoltre, non siete obbligati a utilizzare le agenzie che vi abbiamo proposto. Tuttavia, se avete scelto uno o più di loro, dovrete firmare un contratto. Il pagamento è solo tra te e la tua agenzia di pubblicità digitale.

Come mi aiuta Sortlist nella ricerca di un'agenzia di pubblicità digitale?

Sortlist vi supporta nella trasformazione digitale della vostra comunicazione. Il nostro team si occupa della ricerca di agenzie pubblicitarie in modo che tu possa concentrarti sul tuo core business. Descrivici il tipo di agenzia che stai cercando compilando il modulo con i tuoi criteri. È sulla base di queste informazioni che basiamo la nostra ricerca. Quindi, dateci più informazioni possibili in modo che possiamo fare una selezione precisa.

Dopo aver inserito la tua richiesta su Sortlist e confermato il tuo indirizzo e-mail, un esperto di marketing digitale ti contatterà per farti alcune domande. Poi ordinerà le agenzie e presenterà una lista di quelle che pensa siano perfette per te. Sta poi a te discutere i fornitori che trovi interessanti ed eliminare quelli che non ti piacciono archiviandoli nella tua lista. Non potranno contattarvi in questo modo.

Da parte loro, le agenzie selezionate riceveranno i dettagli del tuo progetto in modo anonimo e un massimo di 5 di loro ti contatteranno.

Come si scrive un briefing chiaro?

Un briefing chiaro e completo aumenta le tue possibilità di trovare il professionista ideale per il tuo progetto. Un buon briefing prende l'idea che avete in mente in modo che le nostre agenzie possano capirla e soddisfare le vostre esigenze. Per farlo, deve essere il più preciso possibile, citando le seguenti informazioni:

  • la descrizione della vostra azienda
  • il tipo di servizio desiderato
  • lo scopo del progetto
  • la scadenza
  • il tuo budget
  • la tua posizione
  • il tuo pubblico di riferimento

Scegli Sortlist per il tuo prossimo progetto!

Semplifica il tuo processo di ricerca e trova l'agenzia fatta per te.

Trova la mia agenzia
Sfoglia la lista delle agenzie Sortlist