Get Your Email Marketing Strategy Proprio nel 2021

Creazione di una campagna di email in modo efficace con le agenzie specializzate

Trova la mia agenzia

Ci vogliono 3 min. 100% gratuito

HomeE-mailing

Con la nascita dei social network, la dichiarazione del RGPD e l'emergere dell'inbound marketing, molte aziende hanno cominciato a dare meno importanza alle loro pratiche di emailing. Allora, c'è da preoccuparsi della campagna di emailing?

Secondo gli studi di Plezi, la piattaforma leader per l'automazione del marketing, le email mantengono un tasso medio di efficacia nell'email marketing, sia nel B2B che nel B2C. Rimangono quindi potenti strumenti di marketing.

Per avere successo nell'email marketing, lavorare con un'agenzia specializzata è la soluzione migliore. Sortlist può metterti in contatto con una buona agenzia di email marketing vicina alla tua azienda.

E-mailing marketing: cos'è?

Fondamentalmente, un'e-mail è una posta elettronica che permette la comunicazione digitale a distanza tra due parti. La campagna di emailing è quindi un invio di più email a più destinatari. È una strategia di marketing che è stata adottata negli affari fin dall'inizio.

La strategia di emailing è classificata come marketing diretto, perché consiste nel rivolgersi direttamente ai destinatari tramite informazioni chiare e non ambigue.

Come una semplice e-mail di comunicazione, un'e-mail inviata come parte di una campagna di marketing viene aperta in lettori di e-mail come Google, Yahoo o Microsoft Outlook.

Quali sono i diversi tipi di campagne e-mail?

Email di prospezione

Questo è il marketing diretto di base, che consiste nell'inviare una e-mail con l'obiettivo di acquisire nuovi clienti. I destinatari spesso trovano questo email marketing invadente. Tuttavia, rimane efficace nell'acquisizione di nuovi lead.

Per il massimo tasso di apertura, si raccomanda di inviare email di acquisizione originali. Infatti, i consumatori o i clienti non desiderano ricevere gli stessi tipi di email di prospezione, come: "Ciao X, siamo Y. Vorremmo offrirvi il nostro servizio di... Non esitate a tornare da noi se siete interessati alla nostra offerta. Non vediamo l'ora di lavorare con voi".

In molti casi, le aziende inviano un e mailing di prospezione tre volte: un primo mailing per presentare e offrire i suoi servizi, un secondo per ricordare il destinatario e un terzo mailing per un nuovo promemoria. Dopo queste 3 email, se il candidato non reagisce, l'azienda può fare un altro tentativo un'altra volta o cancellarlo dai suoi contatti.

Email di fedeltà

Probabilmente le campagne di fidelizzazione più conosciute sono le newsletter. Quando apri un sito web, spesso appare una piccola scheda che ti chiede se vuoi iscriverti alla newsletter del sito. Per accettare, devi specificare il tuo indirizzo e-mail nella casella dedicata. Altrimenti, avete il diritto di rifiutare e chiudere la scheda. Iscrivendosi alla newsletter, riceverete regolarmente dei contenuti che vi terranno aggiornati sulle ultime novità dell'azienda e del suo sito.

L'altro tipo di messaggio di fedeltà di emarketing sono le offerte di privilegio. Quando aprirete l'e-mail, troverete una piccola nota che vi dirà che avete ricevuto un piccolo regalo come ringraziamento per la vostra fedeltà. Può anche essere una promozione, un accompagnamento gratuito, un buono o qualsiasi altro tipo di offerta bonus.

Retargeting via e-mail

Questo tipo di strategia di e mailing può essere tradotto come "retargeting via e-mail". Le email retargeted sono destinate principalmente ai visitatori del sito web della tua azienda. Si tratta di visitatori che hanno solo dato un'occhiata al tuo sito senza aver compiuto alcuna azione specifica, come l'acquisto di un prodotto, la sottoscrizione di un'offerta, il download di un whitepaper, ecc.

L'obiettivo principale della tua campagna di emailing sarà quindi quello di inviare una sorta di email di follow-up a questi tipi di visitatori, al fine di convertirli in potenziali prospect e poi in clienti fedeli. Ricevendo l'e-mail, queste persone saranno più propense a tornare sul tuo sito per eseguire un'azione specifica.

Email di transazione

È una specie di risposta automatica all'e-mail di un cliente. Una conferma di ricezione che indichi che hai ricevuto il suo messaggio, che lo stai prendendo in considerazione e che risponderai al più presto.

Questa è una delle buone pratiche dell'e-business. Aiuta a mantenere una buona comunicazione e una buona relazione tra voi e il vostro cliente. Nella maggior parte dei casi, se un utente di Internet ha fatto una richiesta via e-mail e non riceve una e-mail transazionale, cercherà altrove. Impostare una e-mail di transazione è un'eccellente strategia di fidelizzazione dei clienti.

Quali sono i diversi tipi di formati di emailing?

I formati di e-mailing sono il tipo di mezzo di comunicazione attraverso il quale viene trasmesso il messaggio. Le campagne di e-mailing possono assumere tre forme principali.

Il testo

Questo è il formato di posta elettronica più comune e anche il più semplice. Anche se permette l'integrazione di informazioni con tutti i suoi dettagli, ha il tasso di apertura più basso a causa della sua mancanza di originalità. Il feedback del destinatario è ancora meno atteso perché probabilmente avrà solo sorvolato il testo per mancanza di tempo senza nemmeno averlo assimilato.

L'immagine

L'utilità della comunicazione visiva nel mondo dell'emarketing è ben stabilita. Al giorno d'oggi, un'immagine e-mail è molto più interessante di un messaggio di testo. L'immagine permette di evidenziare meglio il tuo marchio e il tuo messaggio grazie a un design facilmente assimilabile. Il tasso di click-through delle campagne di immagine dell'e mailing è alto: sono una prova di una buona efficienza di marketing.

Attenzione: in molti casi, l'email marketing sotto forma di immagine è considerato spam da alcuni software e finirà nella posta indesiderata. Il destinatario non sarà quindi in grado di vedere il messaggio che viene inviato.

HTML

Per una campagna di emailing HTML, dovrai modificare i codici HTML o CSS per creare un contenuto unico. Questo tipo di formato combina testo, immagine e altri blocchi. Se la tua azienda è una grande marca, questo è il formato raccomandato per la sua efficienza e professionalità.

Se non sei a tuo agio con la codifica HTML, puoi generare email marketing usando un modello di email.

Se avete pianificato delle azioni di emailing, potete beneficiare della consulenza e del supporto di una delle agenzie di e mailing di Sortlist. Le nostre agenzie hanno lavorato su grandi campagne di emailing come la campagna per Mr.Bricolage, una società di vendita al dettaglio, e Quechua, una famosa marca di articoli sportivi.

Quali sono i vantaggi dell'e mailing?

Le campagne di mailing elettronico sono di grande importanza nella strategia di marketing dei professionisti. La campagna facilita il raggiungimento dei principali clienti nel database di un'azienda.

Spedizione in un clic

La velocità di invio delle email è probabilmente il principale vantaggio dell'emailing. Infatti, l'impostazione dell'invio si fa in pochi minuti e in un solo clic. Inoltre, le e-mail possono essere programmate e inviate automaticamente. Questo rappresenta un notevole risparmio di tempo nella vostra azienda. Tutto quello che devi fare è selezionare i clienti destinatari nel tuo database ed è tutto quello che c'è da fare.

Un mailing di e-marketing è efficace se hai informazioni urgenti da trasmettere alla tua comunità o una promozione passeggera, per esempio.

Messaggi creativi e originali

Il formato principale del mailing di marketing utilizzato nelle aziende è l'HTML, a causa della sua praticità e della creatività che offre. In effetti, questo metodo dà libero sfogo alla tua immaginazione quando crei il tuo messaggio. Sei libero di scegliere i colori, i tipi di testo e il layout migliori per il tuo marchio.

Da una semplice illustrazione a una GIF o un movimento video, l'utilizzo dell'HTML per la tua campagna ti permette di integrare tutti i mezzi nella tua email per aumentare il suo tasso di apertura.

Invio con un costo interessante

Di tutte le strategie di comunicazione sul mercato, la campagna di mailing è probabilmente la più accessibile. Rispetto alle pubblicità di marketing, le campagne di e mailing ti permettono addirittura di superare il tuo obiettivo.

Riservatezza dei dati personali

Il marketing mailing rientra nel quadro del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (RGPD) che stabilisce l'obbligo di mantenere segrete le informazioni personali raccolte nelle banche dati.

Follow-up in dettaglio

Uno dei vantaggi delle campagne di mailing è la possibilità di seguire l'evoluzione della campagna in tutti i suoi dettagli in tempo reale. Tasso di clic, tasso di apertura, numero di visite, tasso di conversione: le statistiche ti permettono di definire il ROI della tua campagna.

Il tracciamento permette anche di individuare i difetti e vi permetterà di migliorare il vostro prossimo mailing. Ma anche, le cifre rilasciate vi permettono di studiare il comportamento dei vostri consumatori per dirigere meglio le vostre campagne future.

Campagna SMS

Invece di inviare e-mail, puoi scegliere di inviare messaggi SMS ai tuoi clienti. Gli SMS assicurano un tasso di apertura superiore all'80%. Può essere aperto non appena il cliente riceve le informazioni. Durante una campagna di e mail, il destinatario deve avere accesso a Internet per consultare la sua casella di posta. Questo non è necessariamente sempre il caso.

Perché l'e-mail?

L'e mailing permette di mantenere una comunicazione tra l'azienda e i suoi clienti. Attraverso una newsletter, un marchio costruisce la fedeltà dei consumatori tenendoli informati sulle ultime novità e promozioni.

Secondo uno studio condotto da Ventura Beat, una campagna di mailing genera un tasso di ritorno del 127% nelle PMI. L'e-mailing è quindi un modo eccellente per ottimizzare il ritorno sull'investimento di un'azienda di oltre il 100%.

Combinazione con le reti sociali

L'emarketing al giorno d'oggi avviene principalmente attraverso le reti sociali. I professionisti stanno costruendo una comunità su queste piattaforme per ampliare la loro notorietà. Per un marketing digitale ancora più efficace, è intelligente combinare l'uso dei social network con il mailing. Infatti, grazie a una campagna di emailing, puoi informare i tuoi clienti dei contenuti sui tuoi social network e reindirizzarli ad essi tramite un CTA.

Se il tuo obiettivo è acquisire nuovi clienti o aumentare il numero di visitatori del tuo sito, gli studi hanno dimostrato che un'email è 40 volte più efficace dei social network. Ma dato il potere dei social network oggi, combinare il tuo account sociale con il mailing può portarti al massimo nel marketing digitale per il tuo marchio.

Come creare una campagna di e-mailing?

Per realizzare una campagna di e mailing efficiente ed efficace, la definizione della strategia non deve essere presa alla leggera. Ecco i passi da seguire per un mailing che garantisca un buon ROI.

Aggiornamento del database

Ricordati di aggiornare il tuo database. Infatti, perché un obiettivo sia raggiunto, bisogna prima definire bene gli obiettivi. L'invio di email alle persone sbagliate riduce le possibilità di raggiungere l'obiettivo della campagna. Un'email ben mirata ha un migliore tasso di clic.

Quindi è necessario:

  • Elimina gli indirizzi e-mail inattivi.
  • Classificate i vostri clienti in base al loro comportamento.
  • Aggiorna i tuoi clienti con nuove informazioni.

Definizione dell'obiettivo della campagna

Il tuo obiettivo deve rispettare il metodo SMART: Specifico, Misurabile, Ambizioso, Realistico e Temporale. Con un obiettivo chiaro in mente, sarete in grado di selezionare meglio i potenziali destinatari dal vostro database.

I principali obiettivi del mailing

  • Aumento del numero di visitatori di un sito web.
  • Reindirizzamento degli utenti di Internet verso le reti sociali dell'azienda.
  • Promozione stagionale.
  • Presentazione di un nuovo prodotto.
  • Presentazione delle ultime novità dell'azienda.
  • Ecc.

Occupatevi della presentazione del vostro mailing

Questo è uno dei passi principali dell'invio. Se vuoi che la tua email abbia un tasso di apertura massimo, oltre a seguire i passi della strategia, è anche importante rispettare alcuni punti.

Le migliori pratiche per una campagna di email marketing di successo

Il peso della posta

Prima della spedizione, assicuratevi che il peso del contenuto non sia troppo pesante. Questo permetterà di caricarlo più velocemente e quindi di essere aperto più rapidamente dal destinatario.

Il titolo della posta

Questo è l'oggetto dell'e-mail in questione. Deve colpire per suscitare il desiderio del destinatario di leggere. Altrimenti, le sue possibilità di apertura saranno minori.

L'oggetto è ciò che il destinatario vede per primo quando riceve l'email. Se la lettura a prima vista gli sembra poco interessante, non aprirà il messaggio. Nel peggiore dei casi, manderà addirittura la posta direttamente nel cestino.

Contenuto

Questo è il messaggio nella posta. Deve essere conciso, perché il destinatario potrebbe non avere il tempo necessario per leggere. Il contenuto deve mettere in relazione le 5 W (chi, quando, dove, cosa, come). Questo è il modo migliore per andare dritto al punto pur rispettando il titolo esatto della campagna. Pensa anche alla formula AIDA quando prepari il messaggio. Quest'ultimo deve quindi generare Attenzione, Interesse, Desiderio nel consumatore per spingerlo all'Azione.

Suggerimento: Metti una "chiamata all'azione" alla fine del tuo messaggio. Può essere un pulsante, un banner o un'immagine che il cliente cliccherà per essere reindirizzato a un articolo del blog sul tuo sito o a un prodotto in promozione, per esempio.

La firma

Questa è l'indicazione del tuo marchio o azienda alla fine della tua e-mail. La firma può contenere il tuo marchio, il nome della postazione dell'emittente, le informazioni di contatto dell'emittente e i social network e il sito web della tua azienda. È un modo per dare più credibilità e professionalità alla comunicazione.

Anche il tuo indirizzo e-mail fa parte della firma. Deve quindi essere stabilito in modo serio. Ci sono molti strumenti per generare un indirizzo email professionale.

La Carta

È la presentazione della tua email. Colori, font, illustrazioni, formattazione devono rappresentare il tuo marchio. Il charter deve essere bello da vedere.

L'e mailing reattivo

Per alzare ancora di più l'asticella, includi il responsive design nel tuo email marketing. Il responsive emailing è quando la posta è leggibile su tutti i terminali: smartphone, computer, tablet, ecc. Un'email reattiva ha un tasso di apertura più alto.

Oggi, la maggior parte della posta viene letta tramite uno smartphone o un tablet, il che rende il responsive emailing ancora più importante.

Programmazione tempestiva della campagna

Una volta che hai rifinito la tua email, non inviarla subito! È importante che l'e mailing sia fatto al momento giusto, per ottimizzare i risultati attesi. Usa sempre il tuo target primario per spingere i tuoi consumatori all'azione, studia il loro comportamento e programma il tuo direct mail online durante le nicchie in cui saranno più reattivi.

Analisi dei risultati

Per concludere se l'obiettivo della tua newsletter è stato raggiunto o meno, devi studiare gli indicatori di performance della tua campagna.

Tasso di apertura

È il numero di email inviate aperte dai destinatari rispetto al numero iniziale di email.

Tasso di clic

È il numero di clic su uno o più link inseriti nella tua mail rispetto al numero iniziale di mail.

Tasso di rimbalzo

Questo è il numero di email che non sono state inviate rispetto al numero iniziale di email.

Tasso di abbandono

Questo è il numero di persone che si sono disiscritte alla tua newsletter rispetto alla tua precedente campagna di e mailing.

Se grandi aziende come Orange integrano ancora il mailing marketing nella loro strategia di comunicazione, perché non voi? Grazie a Sortlist, potrete collaborare con un'agenzia specializzata che risponde alle vostre esigenze.

Quali sono gli strumenti di e-mailing?

B2B o B2C, che tu stia cercando un software gratuito o a pagamento, mille e una piattaforme ti permettono di impostare una campagna di mailing. Dall'aggiornamento della base di dati alla creazione della posta e all'analisi dei risultati, è possibile eseguire molte azioni grazie a questi strumenti.

Outlook è spesso la piattaforma di posta elettronica comune a tutte le aziende, indipendentemente dal loro campo di attività. Tuttavia, il servizio è limitato. Questo strumento limita l'invio di messaggi a 300 destinatari al giorno. Gmail è un altro comune strumento di posta elettronica. Permette di inviare un mailing a 500 persone al giorno. Si tratta quindi di piattaforme destinate principalmente a imprese molto piccole. Se sei un grande marchio, pensa ad altri software di emailing per un invio più massiccio e azioni più ampie.

Strumenti per l'invio di e-mail

Per un mailing efficace, ecco una lista dei migliori software di emailing sul mercato oggi:

  • Sendinblue.
  • Sarbacane.
  • Mailjet.
  • Dolist.
  • Messaggio d'affari.

Questi strumenti mettono nelle tue mani tutto l'essenziale per realizzare il tuo mailing: modello di email, creazione di email, invio, analisi, ecc. Questi strumenti sono facili da usare e beneficiate anche di consigli e di un supporto ottimale durante tutta la vostra campagna. Tutto ciò di cui avete bisogno è un account sulla piattaforma di vostra scelta e di sottoscrivere il pacchetto che fa per voi. Ci sono molte piattaforme gratuite, ma con un servizio più o meno limitato. Oltre ad essere software di mailing, alcuni strumenti sono anche strumenti di CRM.

Come evitare le e-mail di spam?

Molti utenti di Internet non leggono le vostre e-mail, semplicemente perché non le vedono nella loro casella di posta. Perché questo? La posta è stata probabilmente inviata in spam. Questo succede se l'utente ha attivato il filtro antispam sulla barra del browser del suo computer o se ha segnalato la vostra azienda come indesiderata.

Criteri per evitare lo spam

  • Non scrivere un'email troppo attraente, cioè con parole come "vincere", "godere", "offerto", ecc.
  • Evita di mettere una sola immagine nella tua email, poiché i filtri ignorano questo tipo di contenuto e lo metteranno automaticamente nello spam.
  • Evitare testi con un uso eccessivo di maiuscole e punti esclamativi.
  • Invia la tua newsletter solo alle persone che hanno accettato di iscriversi e al momento giusto.

Alcune realizzazioni che potrebbe ispirarti

Una deliziosa selezione delle ultime creazioni delle nostre agenzie

Social Ads para empresa financiera en Real State
Social Ads para empresa financiera en Real StateDa Comunicare Marketing 360Servizi legali
Social Ads, SEO, SEM, Display para Yacht Charter
Social Ads, SEO, SEM, Display para Yacht CharterDa Comunicare Marketing 360Viaggi & tempo libero
Creación web, SEM, posicionamiento para consultora
Creación web, SEM, posicionamiento para consultoraDa Comunicare Marketing 360Consulenza di Management
Marketing Digital Para Academia de formación
Marketing Digital Para Academia de formaciónDa Comunicare Marketing 360Educazione
Web, SEO, SEM, desarrollo y diseño web para Kottao
Web, SEO, SEM, desarrollo y diseño web para KottaoDa Comunicare Marketing 360E-commerce
Web, SEO, SEM, Desarrollo Web y Social Ads Dhoce
Web, SEO, SEM, Desarrollo Web y Social Ads DhoceDa Comunicare Marketing 360Architettura & Pianificazione

Migliaia di aziende utilizzano Sortlist

Pink ladyBmwBayerFordBacardiHasbroH mBoschBlizzardRadissonVelux

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Pubbliche Relazioni (PR)CopywritingApplicazione MobileCreazione di siti webBranding & PosizionamentoFotografiaPubblicitàStrategia di contenutoErgonomia (UX/UI)Strategia digitaleFilmMotion DesignGraphic DesignApplicazione webSocial MediaE-Commerce3DPubblicità onlineSEOEventoGamingConsulenza datiInnovazioneWeb analytics/Big dataMedia Planning

Scopri le migliori E-mailing agenzie in Italia

Non c'è niente di peggio che non trovare quello che ti serve. Questo non succederà su Sortlist. Dalle grandi città ai piccoli paesi, abbiamo più di 80.000 agenzie in tutto il mondo.

Vedi E-mailing agenzie

Lavori in un'agenzia?

Unisciti alla più grande comunità di esperti

Unisciti a noi ora
Iscriviti a Sortlist come agenzia
Eccellente
Basato su 430 recensioniTrustpilot

Domande frequenti

Quali sono i vantaggi di lavorare con un'agenzia di mailing Sorlist?

Lavorando con un'agenzia Sortlist, puoi garantire il buon funzionamento della tua campagna. Le nostre agenzie sono composte da professionisti esperti che ascoltano e servono i loro clienti. Tutto quello che devi fare è parlargli del tuo progetto, dettagliando le tue aspettative, e loro si occuperanno del resto: creazione di un account sugli strumenti di mailing, elaborazione dell'oggetto e del contenuto della tua campagna, invio delle email, analisi dei risultati, ecc.

Come entrare in contatto con un'agenzia di mailing Sortlist?

È necessario compilare il modulo che troverete sul nostro sito web. Ti invieremo quindi un modulo sotto forma di domanda a scelta multipla. Spunta semplicemente la casella che meglio corrisponde al tuo progetto. Dopo aver convalidato il modulo, l'algoritmo del nostro sito si avvierà per mostrarti tutte le agenzie di emailing Sortlist che soddisfano le tue aspettative. Riceverai l'elenco delle agenzie con i loro dettagli di contatto via e-mail per poterle studiare più a fondo.

Perché Sortlist è il partner ideale per i vostri progetti di mailing?

Lavorando fianco a fianco con le agenzie di mailing, Sortlist è l'intermediario ideale per mettervi in contatto con l'agenzia specializzata che risponde alle vostre esigenze.

Quali sono le diverse agenzie di mailing Sortlist?

Sortlist lavora con le migliori agenzie di tutto il mondo che offrono un servizio di qualità. Tra le nostre agenzie di emailing troverete Dynamix Creative, The Wave, Toutenpixel, Colombo Agency, Nova Agency, ecc.

Scegli Sortlist per il tuo prossimo progetto!

Semplifica il tuo processo di ricerca e trova l'agenzia fatta per te.

Trova la mia agenzia
Sfoglia la lista delle agenzie Sortlist